COLLEGAMENTO AEREO VERONA-RUSSIA S7

Il sindaco Federico Sboarina e l’assessore ai Lavori pubblici Luca Zanotto hanno partecipato questa mattina alla presentazione dei nuovi servizi forniti dalla compagnia aerea S7 Airlines alle aziende. La compagnia aerea, dal 2012 collega con voli giornalieri diretti Verona con Mosca, e da dicembre 2017 anche la città di San Pietroburgo.
La Russia – ha ricordato il sindaco Sboarina –, è un partner economico particolarmente interessante per la città di Verona che, negli ultimi anni, è stata protagonista di un costante trend di crescita sulla presenze turistiche ed economiche russe sul territorio veronese. Città crocevia d’Europa, punto di incontro dei corridoi europei 1 Nord – Sud e 5 Ovest – Est, Verona è da sempre città di riferimento per gli scambi internazionali e punto nevralgico per i trasporti e la logistica. In questo senso, i nuovi servizi dedicati alle aziende offerti da questa compagnia aerea, non potranno che essere di stimolo all’interscambio di relazioni economiche fra il modo produttivo veronese e russo”. Il collegamento fra la nostra città e la Russia acquista un'importanza che va molto al di là della notizia tecnica e dell'opportunità offerta ai veronesi di andare comodamente in due delle più importanti città di quel grande paese. L'impegno della compagnia aerea S7 è soprattutto una grande opportunità per gli imprenditori del territorio che fa capo all'aeroporto veronese per stabilire nuove relazioni commerciali con un mercato smisurato come è quello russo. Il nuovo collegamento è anche una risposta alle sanzioni economiche decise contro Mosca dall'Unione Europea e dalla Nato: esse devono finire al più presto perché hanno già fatto troppi danni alla nostra economia, specie a quella veronese che ha patito delle gravissime perdite in settori come quello agricolo e quello del legno. Offrire agli imprenditori veronesi l'opportunità di andare a Mosca o a San Pietroburgo con un volo che parte sotto casa facilita le relazioni ed è un fatto economicamente rilevante.  
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •