La redazione di MySquares consiglia:

Dopolavoro: Ritorna il Dopolavoro, quell’angolo di frescura che ci aiuta ogni anno a superare la settimana e a maledire i colleghi che sono al mare, apre alle 19, con ping pong, calcetto e aree per rilassarsi con fantastiche GRANATINE all’ombra del glicine. Dalle 20.45 si prende posto sulle seggiole del compianto Teatro Verdi e si inizia con le proiezioni. Mercoledì 13, alle ore 20.45 presenterà le tre proposte Zina Fonzarelli Fiorello: "Siciliana di nascita, padana di adozione, freudiana di aspirazione. Cresciuta tra il Belgio e l’Italia, si nutre di vegani radical-chic e nel tempo libero bazzica tra cineforum veronesi e fiere vintage. Ha un cane che crede di essere un gatto di nome Romeo e un gatto di nome Frida in onore della sua musa, Frida Kahlo ovviamente. Gestisce un blog di giardinaggio estremo per donne in menopausa e il suo sogno nel cassetto è aprire un giardino terapeutico bioenergetico. Piatto preferito: Coca-Cola."   Villa Spinola 2016: Il Comune di Bussolengo, in collaborazione con Ippogrifo Produzioni, La Goccia e I Musici di Santa Cecilia, presenta la seconda edizione di eventi in Villa Spinola2016. Villa risalente al XV secolo, sorge lungo la strada che scende verso Pescantina, fra l’abitato del capoluogo e l’Adige, in zona collinare che domina le valli e i monti della Valpolicella. Trattasi di un edificio a tre piani fuori terra costituito da un corpo principale a pianta rettangolare e da un corpo secondario a pianta quadrangolare, che si presume risalire al XV secolo. Ogni sabato fino al 30 luglio, 11 appuntamenti con teatro, cinema e musica. Un cartellone vario che spazia dagli spettacoli itineranti nel meraviglioso parco della Villa cinquecentesca ai concerti di musica classica, dal cinema all’aperto ai concerti spettacolo. Titoli originali e accattivanti che propongono una rassegna raffinata e alla portata di tutti. A partire dal costo del biglietto: 4 euro per il cinema e 6 euro per gli eventi dal vivo. Per gli amanti del teatro: Sabato 23 luglio, ore 21.00:"E nemmeno un rimpianto", un concerto spettacolo dedicato a Fabrizio de André, interpretato dalla voce di Gilberto Lamacchi. Sabato 30 luglio, ore 21.00:"Innamorati", la notissima commedia di Carlo Goldoni in versione di opera rock. Il ritmo serrato della piece goldoniana e degli attori che la mettono in scena si colloca tra una scenografia mozzafiato, costumi originali, un gruppo rock e una soprano di accompagnamento.
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •