Sassuolo 1-0 Hellas Verona, decide un gol di Pellegrini

Pur essendo già condannati alla Serie B, l'Hellas Verona ha giocato una gara onorevole non bastata però ad evitare la sconfitta numero 19 in campionato. Nei primi minuti di gara è il Verona a fare la partita e al 5' minuto crea la prima occasione con Pisano che dal limite dell'area non trova la porta. Poco dopo risponde il Sassuolo con Berardi che mette il pallone in mezzo per Sansone ma, l'attaccante nato a Monaco di Baviera, manca l'impatto con la sfera. Al 15' opportunità per il Verona: Albertazzi mette in area un pallone che il difensore del Sassuolo Longhi liscia favorendo cosi Wszolek il quale, però, conclude addosso a Consigli che devia in angolo. In seguito la squadra di Delneri rimane quasi per tutto il tempo nella metà campo difesa dai neroverdi, non creando però particolari palle gol. Le squadre vanno a riposo in parità. Inizia il secondo tempo e, dopo un minuto, Ionita calcia verso la porta di Consigli che devia in corner. Come è capitato molte volte in questo campionato quando l'Hellas gioca molto meglio dell'avversario quest'ultimo passa in vantaggio: Duncan accelera deciso verso l'area di rigore difesa dai gialloblu ma viene murato da Moras che rimane a terra ma, nel frattempo, fuori dall'area calcia Pellegrini il quale favorito da una deviazione del difensore greco porta in vantaggio la squadra guidata da Di Francesco beffando Gollini. Gigi Delneri prova a cambiare qualcosa in campo e mette dentro Toni al posto di Gomez. Al 65', il Sassuolo, spreca l'occasione di andare sul 2-0 con Falcinelli che con un tiro da posizione molto favorevole, spara alto. A 10' dal triplice fischio Rebic, entrato al posto di Greco, sciupa il gol del pareggio tentando di battere Consigli con un pallonetto spedendo, però, il pallone abbondantemente a lato. L'ultima occasione per provare a pareggiare è una girata di Siligardi che viene deviata in corner dalla difesa neroverde. Il direttore di gara fischia tre volte e mette la parola fine al match. Toni e compagni il prossimo turno di campionato, saranno impegnati all'ultimo scontro al Bentegodi contro la Juventus.
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •