DERBY: VERONA – CHIEVO 3-1

Ventiduemila spettatori al Bentegodi per il derby. Tifo alle stelle, come si conviene per l’occasione. La parte del leone la fa quello dell’Hellas, che è riconosciuto come uno dei più belli d’Italia. Quello clivense, minoritario, fa comunque la sua parte. Il Chievo gioca con la maglia bianca e azzurra. Il Verona con la solita divisa, bruttina, a righe gialle e blu. Il primo tempo è dominato dalla squadra di Del Neri che attacca senza tregua, controlla il centrocampo con un ottimo Jonita, crea numerose occasioni da gol, accumula calci d’angolo. Il Chievo si limita a difendersi, privo di iniziativa al centrocampo e rinunciatario all’attacco. A metà del primo tempo l’episodio che sblocca la partita. Toni viene atterrato in area e l’arbitro decreta giustamente il rigore che viene calciato dallo stesso centravanti, che però sbaglia, facendoselo parare dall’ottimo Bizzarri che respinge il tiro. Toni, prontissimo, riprende la palla e la insacca. Andato in vantaggio l’Hellas continua ad attaccare incessantemente. Nel secondo tempo Birsa viene sostituito da Mpoku che rende più vivace l’attacco del Chievo che comincia a giocare. Ma all’11° del secondo tempo Pazzini segna il 2 a 0 su azione di contropiede innescata da un errore di Rigoni. Subito dopo Del Neri sostituisce Siligradi con Albertazzi per rinforzare la difesa a salvaguardia del risultato. Al 21° il Chievo sostituisce Pinzi con Costa, più offensivo, mentre per il Verona esce Fares ed entra Emanuelson. Al 24° rigore per fallo di Moras, che viene espulso, su Inglese. Tira Pellissier che accorcia le distanze e riapre la partita. Al 28° Bianchetti al posto di Pazzini e Floro Flores al posto di Pellissier. Al 33° Spolli viene espulso per fallo su Emanuelson. Entrambe le squadre giocano in dieci fino alla fine. Al 49° Jonita con un gol bellissimo segna il 3 a 1. Migliori in campo: Jonita e Pazzini per il Verona, Bizzarri e Mpoku per il Chievo. Vittoria meritata dell’Hellas che guadagna tre punti preziosi nella rincorsa per la salvezza.
CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •