18 Febbraio: El Bifido & Larry Band a Ca’ degli Oppi

El Bifido & Larry Band in una serrata di musica e cabaret al Teatro Salus  di Ca’ degli Oppi ad Oppeano

Giovedì 18 febbraio alle ore 21 al Teatro Salus di Ca’ degli Oppi ad Oppeano prosegue la stagione 2016 “MusiCabareTeatro”, organizzata dall’ associazione di promozione culturale Rot’En, con il comico veronese El Bifido, che si alterna sul palco alla Larry Band, in una divertente serata tra cabaret, musica dal vivo e macchiette comiche. El Bifido è il personaggio inventato dallo showman Beppe Rainero, originario di San Bernardino e residente a Dossobuono, cantante dei Niù Tennici e volto di TeleArena.

El Bifido è nato in primis come cantante-cabarettista. La sua carriera lo ha visto dapprima impegnato nel gruppo The Scoresine, dove cantava pezzi punk in dialetto veronese. Il brano più conosciuto è stato “Hey oh, vien so”. In seguito ha fatto parte delle band Nuclear Waste e Niù Tennici. Con quest’ultima ha fatto reggae o meglio cabareggae, come ama dire, tra musica e comicità. Ma non è tutto. Ha fatto anche tanta radio  a San Bonifacio e a Verona.  El Bifido cabarettista, invece, è nato a Colognola ai Colli. Nel 2002 lavorava a Radio San Bonifacio con Filippo Rando e, quando, i due tornavano a casa si fermavamo al Don’t Worry di Colognola. Il giovedì era la serata dedicata al cabaret e Rando lo incoraggiò a salire sul palco. Non avendo un repertorio mise insieme un po’ di cose e iniziò a creare un monologo, che da allora è diventata una sua caratteristica. Le sue battute e gags vengono tutte dall’osservazione della realtà. La sua attività artistica era sempre stata un hobby. Di lavoro faceva, infatti, il grafico pubblicitario. Nel 2009, però, fu licenziato.  E allora il suo vero lavoro divenne proprio il cabaret. Il suo successo lo deve a Facebook. Attraverso questo social network riusciva, infatti, a fare promozione delle serate in pub e ristoranti.

La Larry Band, invece, è una formazione tutta veronese ed è specializzata nel proporre un repertorio musicale a 360 gradi, omaggiando innanzitutto la grande musica Italiana, dagli anni Sessanta, Settanta ed Ottanta  ai giorni nostri, fino alle hits di livello internazionale, ripercorrendo in musica quasi cinquant’ anni di successi tra pop, rock, disco, funk r&b e latino-americano. Gli elementi della Larry Band si distinguono per la loro energia sul palco, ma soprattutto per le loro improvvisazioni e per l’interplay con il pubblico, che ha permesso alla band di creare una formula di intrattenimento pressoché unica e di grande successo, arrivando ad eseguire perfettamente le canzoni del proprio repertorio coinvolgendo nella performance elementi del pubblico sorteggiati di volta in volta. La Larry Band, pertanto, propone un repertorio vasto ed articolato che va da Whitney Houston a Mariah Carey, da Joss Tone  ad Aretha Franklin per poi passare alla musica dei mitici anni Sessanta, Settanta ed Ottanta e alle hit  attuali radiofoniche, ma non disdegna i brani classici della musica  italiana.

CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •