Adotta un Giorgino: l’iniziativa di Confartigianato

“Adotta un giorgino” è il nuovo progetto di alternanza scuola/lavoro tra Confartigianato Verona, le imprese associate e l’Istituto Professionale Statale Giovanni Giorgi che ha sede a Verona e Bovolone.

L’iniziativa seleziona giovani studenti che svolgeranno lo stage obbligatorio in corso d’anno. L’iniziativa, si legge nel comunicato, “seleziona i giovani studenti frequentanti l’Istituto che, nel corso dell’ultimo triennio scolastico, svolgeranno lo stage obbligatorio in corso d’anno presso altrettante aziende e che potranno estendere in modo volontario e concordato la collaborazione in pomeriggi di stage anche durante l’intero anno, le vacanze scolastiche e quelle estive”. L’invito è principalmente rivolto alle aziende che operano nei settori della progettazione, installazione e manutenzione di impianti e servizi elettrici civili e industriali, ma anche della manutenzione dei mezzi di trasporto.

Gli stage obbligatori sono di 120 ore per il terzo e quinto anno, mentre di 160 per il quarto anno. Le Aziende interessate, fatta debita manifestazione d’interesse, sigleranno una convenzione con l’Istituto per avere copertura infortunistica ed assicurativa, ma senza l’onere di sostenere costi vivi.

La pratica dello stage è un’ottima occasione per educare al lavoro la gioventù e creare quella necessaria sinergia tra Imprese e Scuola. D.M.

CONDIVIDI
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •